Wednesday, December 21, 2011

Kitchen planning

Saturday I've been with my husband to the local Ikea, to have a look at the kitchen for the new house. My ideas are pretty clear, but I needed a confrontation with my husband point of view. Actually at the moment the only thing that I can do, it's play with the kitchen planner!


The kitchen size is pretty good, but there are some elements that we have to consider.
On the left side is where the kitchen is situated at the moment; I like this layout, under the big (huge!) window that overlook the garden.
The right side is more hard. There is a very big radiator and the only solution is to hang extra cabinets on the wall. Right under these cabinets I would like to add a vintage bench and a small table.


This is my wish list and {what we have now}:
* wood floor {oak wood!}
* light {huge window}
* white walls {beige walls...}
* white scandi inspired cabinets {brown+beige cabinets}
* wood top {fake marble top}


So, the idea is to buy a white kitchen with wood top (NUMERÄR). About the gas plates, my first guess was to buy a simple cooker gas, but I have to change my mind: we don't have space enough!
A good alternative is to buy the very stylish white gas hob and the white oven. But I'm concerned about it, because the gas cooking plates are inserted without any protection. Maybe it gets dirty to easly with oils and these kind of things..I know that I have to use specific oils, but I'm wondering if it's difficult to mantain..how many times I have to use the oils..once per week? per month? Do you have any tips or personal experiences?
About the doors, we really like the STÅT series..I want something young/classic, and I don't like the kitchen too modern (especially considering the age of the house!).

So, here the first sketch and a gallery with some inspirations.
Do you have any tips or suggestions? Do you want to share with me your experience?


Sabato sono stata con mio marito all' Ikea, per farci un'idea riguardo alla cucina per la casa nuova. Ho le idee abbastanza chiare su quello che vorrei, ma avevo bisogno di un confronto con il punto di vista di mio marito. In realtà al momento l'unica cosa che posso fare è giocare con il planner!


Le dimensioni della cucina sono abbastanza buone, ma ci sono alcuni elementi che dobbiamo considerare.
Il lato sinistro è quello che ospita attualmente il piano di lavoro della cucina; mi piace questa disposizione, sotto la grande (enorme a dire il vero!) finestra che si affaccia sul giardino.
Il lato destro è più complicato. C'è un calorifero abbastanza ingombrante e l'unica soluzione per avere più spazio di storage, è quella di appendere gli armadietti al muro. Esattamente sotto vorrei aggiungere un panca vintage e un piccolo tavolo.


Questa è la mia lista dei desideri e {quello che abbiamo adesso}:
* pavimento in legno {quercia!}
* luce {enorme finestra}
* pareti bianche {pareti beige...}
* armadietti bianchi di ispirazione scandinava {antine marroni + beige}
* piano di lavoro in legno {top finto marmo}


Quindi l'idea è quella di acquistare una cucina bianca con piano in legno (NUMERÄR). per quanto riguarda i fornelli a gas, la mia ipotesi iniziale era quella di acquistare una cucina economica indipendente dal resto della cucina, ma devo per forza cambiare idea: non abbiamo spazio sufficiente!
Una buona alternativa è quella di acquistare il piano cottura a gas bianco e il forno anch'esso bianco. Ma ho qualche riserva, perché le piastre di cottura a gas sono inserite nel top in legno. Ho paura che si rovini e si sporchi facilmente..so che devo usare oli specifici per proteggerlo, ma mi chiedo se è difficile da mantenere..quante volte devo usare l'olio protettivo?.. una volta alla settimana?..una volta al mese? Avete consigli o esperienze personali?
Per quanto riguarda le antine invece, ci piace molto la serie STAT..guardando anche le altre, sono quelle che si avvicinano maggiormente alla nostra idea di cucina insieme giovane e classica, e ad entrambi non piacciono le cucine troppo moderne (soprattutto se si considera l'età della casa!).


Quindi, ecco il primo schizzo e una galleria con alcune ispirazioni.
Avete consigli o suggerimenti? Volete condividere con me la vostra esperienza?




Ikea planner





Pinterest inspiration




13 comments:

  1. Ti racconto cosa abbiamo fatto noi, forse la nostra esperienza può esserti utile.
    Il banco cucina di casa nostra lo ha fatto Marco. E' in legno di faggio con i fuochi e il lavello incassati. Non è trattato ad olio, perché l'olio, per mantenere la sua funzione protettiva, va ridato piuttosto spesso e può avere un odore fastidioso. E' invece verniciato con una vernice trasparente matta, mi pare si chiami Spinnaker, utilizzata di solito per i legni interni delle barche. Data la nostra precedente vita barcalinga conosceva bene questo tipo di vernici.
    Di sicuro se usi il banco come base di taglio si rovinerà sia se trattato ad olio, sia se verniciato, ma se vuoi proteggerlo dall'acqua, dagli schizzi di olio o di sughi, la vernice è la cosa migliore. Io, per esempio, ho un grosso tagliere rotondo e un rettangolo di marmo poggiati ai due lati dei fuochi, che uso per poggiare le pentole calde o per tagliare le verdure.
    Scusa per la lungaggine!

    ReplyDelete
  2. Già m'ispira! Questione TOP: dipende un po' da voi, se siete metodici e motivati, se avete tempo, se pensate che oliare il ripiano mese dopo mese dopo mese per anni non vi farà venire l'orticaria, allora si può fare! Se siete come me, che dimentico il bucato in lavatrice per tre giorni e che piuttosto di stirare mi metto i vestiti stropicciati, allora NON è la soluzione ideale, meglio la vernice :)

    ReplyDelete
  3. Grazie per i preziosi consigli, ne farò tesoro!!
    La vernice è un'ottima soluzione ineffetti..

    @ Fra: piastrelle!

    ReplyDelete
  4. Ciao Ilaria! Ti leggo sempre, ma non ti commento mai perchè in effetti le mie sarebbero solo parole d'elogio costante e scontato (per quanto sincero!^_^)... stavolta però ti scrivo perchè i miei genitori hanno proprio il piano in legno di ikea (bello davvero!) con la cucina STAT ^_^: l'olio (quello di Ikea) NON ha odore, se non un po' mentre lo dai (ricorda la coccoina) ma sparisce subito e inoltre è approvato per uso alimentare quindi sicuro! i miei hanno la cucina (a uso INTENSO) da due anni e... non abbiamo ancora ridato l'olio (ne avevo stese due mani)! Il legno non si macchia nè di acqua nè di, esempio, sugo supersugoso! Ovviamente questa è solo la mia esperienza, ma non siamo una famiglia attenta a non sporcare mentre cucina, anzi ci scateniamo in spadellate selvagge che producono schizzi e schizzoni: alla fine basta passare uno straccio umido e il piano di legno torna pulitissimo. Ed è bello, davvero, essenziale ma caldo. Consiglio al centopercento ^__^ bacio* Sam

    ReplyDelete
  5. P.S.: per essere ancora più precisa, io SONO come Anna, che esce stropicciata e dimentica i bucati, e non ricorderei certo di oliare il legno una volta al mese!! Però alla fine, oliarlo non è più faticoso che pulirlo (anzi, è più divertente!) e comunque giuro che in 2 anni il piano ha mantenuto la sua impermeabilità ^_^

    ReplyDelete
  6. Grazie di cuore Samantha (e di nuovo anche agli altri!)..mi state dando ottimi consigli e nuovi punti di vista!

    ReplyDelete
  7. Ciao ilaria, anche io come samantha ti seguo ogni giorno ma non mi sono mai azzardata a scriverti. In realtà oggi ho trovato nel tuo post pane per i miei denti! dopo 3 traslochi in 7 anni, le cucine delle ultime due case (una è quella attuale)sono state Ikea, bianche, con il top numerar e rigorosamente montate da me e mio marito fino all'ultimo tassello! Se vuoi posso anche spedirti qualche foto e darti qualche consiglio per il piano in legno e il piano cottura da incassare!
    Benedetta

    ReplyDelete
  8. Grazie Benedetta, mi farebbe molto piacere!
    Se ti va puoi scrivere e mandare le tue foto a:
    ida.lifestyle@gmail.com

    un abbraccio

    ReplyDelete
  9. Ciao Ilaria, ciao a tutti, sono appena piombata su questo stupendo blog cercando appunto informazioni sul piano di lavoro ikea.. adoro lo stile country ma un po' giovane e con tocchi colorati e vintage, come te. Sto comprando la cucina ikea Stat perchè anche io la trovo carinissima! Possiedo già un top in laminato effetto faggio comprato all'ikea 6 anni fa e ieri quando volevo comprarne un altro pezzo per espandere la cucina ho scoperto con orrore che non lo producono più Pragel ma solo su misura! Ora perciò per spendere così tanto e farlo su misura pensavo di orientarmi sul bellissimo legno massiccio ma temo la manutenzione in quanto superpigra e rimandatrice professionale! Grazie Samanta per le tue parole molto incoraggianti! ^_^

    ReplyDelete
  10. What software did you use to create these layouts? Kitchen Planner.

    ReplyDelete
  11. @ dave: I used the ikea kitchen planner..you can find it on ikea website.

    ReplyDelete
  12. Anche a casa mia a giorni arriverà una cucina stat come la tua... non vedo l'ora!!
    Bella la tua casa, mi piacciono tantissimo i tuoi lavori: ho iniziato a seguirti nel blog, su fb e su pinterest!
    un abbraccio
    daniela_perfiloepersegno

    ReplyDelete

★ Thank you so much for your comment! ★
Ilaria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...