Tuesday, June 28, 2016

Streets of San Vito


For the fourth year in a row we chose Sicily for our summer holidays.
The first time we went to the beautiful island of Favignana, then we went to San Vito Lo Capo for our last "break" before Enea's birth and we fell in love for this village. We love the relaxed atmosphere, the spacious sandy beach,  the clear water and the great food. What I love most are the doors: the shapes, the colors, the wood distressed by the salty air.
I dream about a little "Happy beach home"..


Per il quarto anno consecutivo abbiamo scelto la Sicilia per le nostre vacanze estive.
La prima volta siamo stati alla splendida isola di Favignana, poi siamo andati a San Vito Lo Capo per la nostra ultima "pausa" prima della nascita di Enea e lì ci siamo innamorati di questo paesino. Ci piace molto l'atmosfera rilassata, l'ampia spiaggia di sabbia, l'acqua limpida e l'ottimo cibo. Quello che amo di più sono le porte: le forme, i colori, il legno invecchiato dalla salsedine.
Sogno una piccola "Happy beach home"..




Pictures Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.


Saturday, June 25, 2016

Summer holidays #1



Day 1: my temporary laundry room in San Vito // Giorno 1: la mia lavanderia temporanea a San Vito

Day 2: Enea has 38+ of fever, we don't have a wi-fi connection yet, but the sky is blue over us // Giorno 2: Enea ha più di 38 di febbre, non abbiamo ancora una connessione internet, ma il cielo è azzurro sopra di noi

Day 3: Enea is getting better, still waiting for a wi-fi connection, almost ready for the weekly farmers market // Giorno 3: Enea sta migliorando, stiamo ancora aspettando la connessione internet, siamo quasi pronti per il mercato settimanale degli agricoltori

Day 4: Enea is fully recovered, after a quick rain we are ready for a day at the beach // Giorno 4: Enea si è completamente ristabilito, dopo una pioggia passeggera siamo pronti per un giorno in spiaggia

Day 5: yesterday evening we went to Trapani for a delicious pizza, still waiting for the sun today // Giorno 5: ieri sera siamo andati a Trapani per una pizza deliziosa, oggi stiamo ancora aspettando il sole 
Day 5.1: rain is coming // Giorno 5.1: sta arrivando la pioggia

Day 6: Sun, sun..where are you? // Giorno 6: sole, sole..dove sei?
Day 6.1: streets of San Vito // Giorno 6.1: strade di San Vito




Saturday, June 18, 2016

See ya!


Dear friends, I'm finally ready for my summer holidays. Last year we waited until the middle of september, but this time we decided to have our holidays in June, still in Sicily, for the fourth year in a row. But we love it so much that it's difficult to find another option! And for Enea is perfect, and if he's happy, we are happy.
So, we'll see you around!


Cari amici, sono finalmente pronta per le mie vacanze estive. L'anno scorso abbiamo aspettato fino alla metà di settembre, ma questa volta abbiamo deciso di optare per il mese di giugno, ancora in Sicilia, per il quarto anno consecutivo. Ma ci piace così tanto che è difficile trovare un'altra opzione! E per Enea è perfetto, e se lui è felice, noi siamo felici.
Per cui, ci si vede in giro!



Friday, June 17, 2016

Patio update 2016 #4 :: the big reveal


It's finally time to reveal the work I've done in the past weeks in the patio! I'm really happy because it turned out exactly like I had it in my mind.
Nothing major to be honest, but look how much difference can be done by adding new colors and accessories! The patio is not very big, but I think now the space is better organized. The Fermob bench has been painted and moved in front of the door: we always open only one side and here it's also protected by the tent. The table is on the same position, but I added some new {well, old!} chairs and I painted the orange one, that now is pink-coral. The big difference is done by the fence, now painted in a bright white {more infos about the products I used here} and by the new colorful items from Kitsch Kitchen. The plastic rugs define the two areas, and they are very practical, because Enea can sit there and play without getting dirty. The baskets, the oilcloth and the flags, add an extra colorful touch. It's surely a cheerful place, we can't wait to host parties for our friends. Finally after years I'm happy about this space!

È finalmente giunto il momento di svelarvi il lavoro che ho fatto nelle scorse settimane nel patio! Sono davvero contenta perché è venuto esattamente come lo immaginavo.
Niente di sconvolgente ad essere onesti, ma guardate quanta differenza fa l'aggiunta di nuovi colori e accessori! Il patio non è molto grande, ma penso che ora lo spazio sia meglio organizzato. La panca Fermob è stata dipinta e l'ho spostata davanti alla portafinestra: apriamo sempre solo un lato e inoltre qui è anche protetta dalla tenda. Il tavolo è rimasto nella stessa posizione, ma ho aggiunto alcune nuove {beh, a dire il vero vecchie!} sedie e ho dipinto quella arancione, che ora è rosa-corallo. La grande differenza la fanno il portone, ora dipinto di un bel bianco brillante {maggiori informazioni sui prodotti che ho usato qui} e i nuovi oggetti colorati di Kitsch Kitchen. I tappeti di plastica definiscono le due aree, e sono molto pratici, perché Enea può stare lì e giocare senza sporcarsi. I cesti, la tovaglia e le bandiere, aggiungono un tocco colorato. È sicuramente un posto allegro, non vediamo l'ora di organizzare qualche festicciola con i nostri amici. Finalmente dopo anni sono contenta di questo spazio!



Picture styling: Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are styled & shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.

Thursday, June 16, 2016

Yellow crochet baby blanket {work in progress}


I'm working on a new baby blanket for the Etsy shop, the pattern will be available as soon as it will be completed. It's a nice design and this time I decided to use a bright yellow background


Sto lavorando ad una nuova copertina per il negozio Etsy, il pattern sarà disponibile non appena sarà finita. Si tratta di un design molto carino e questa volta ho deciso di utilizzare uno sfondo giallo brillante.



Picture styling: Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are styled & shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.

Wednesday, June 15, 2016

New "ironing station" #IDAstyle


The laundry room on the back kitchen is now a pretty busy space: washing machine, dishwasher, microwave and there is even space for Penny Lane {"bed" and toilet}.
So I don't have a space to ironing anymore {I even never had a proper ironing board, only a very small one from Ikea}. I want to be honest, I'm not a big fan of ironing, but it's inevitable with some shirts {especially the ones that Alberto wears at work}. Plus, I often suffer of back problems, so ironing can be painful. 
Anyway, I decided to create a new "ironing station" in the small room I use as wardrobe. It's a bright little room and the new ironing table from Brabantia fits perfectly in it! Everything is better positioned and organized, I find it very comfortable compared to the space I had before. The ironing table is also really pretty, this model is called "Botanical" and it has a turquoise structure. I like this side of Brabantia: the objects are not also very useful, but really really nice to see and show! And if you have back problems, the table is adjustable to your own height so you can even do the ironing sitting down.
What do you think? Much better, another room 100% #IDAstyle. 


La lavanderia nel dietro cucina è ora uno spazio piuttosto affollato: lavatrice, lavastoviglie, forno a microonde e c'è anche spazio per Penny Lane {"letto" e cassettina}.
Quindi non ho più uno spazio per stirare {in realtà non ho nemmeno mai avuto un vero e proprio asse da stiro, solo uno piccolino di Ikea}. Voglio essere onesta, non sono una grande fan della stiratura, ma è inevitabile con alcune camicie {soprattutto quelle che Alberto indossa al lavoro}. Inoltre, spesso soffro di mal di schiena, quindi stirare può essere doloroso.
Comunque, ho deciso di creare un nuovo "angolo stiratura" nella piccola stanzetta che uso come guardaroba. Si tratta di una piccola stanza luminosa e il nuovo tavolo da stiro di Brabantia si inserisce perfettamente! Tutto è posizionato e organizzato in modo molto più efficiente, lo trovo davvero comodo rispetto allo spazio che avevo prima. L'asse da stiro è anche molto bello, questo modello si chiama "Botanical" ed ha una struttura turchese. Mi piace questo lato di Brabantia: gli oggetti non sono solo utili, ma veramente anche piacevoli da vedere e da mostrare! E se avete problemi di schiena, l'asse è regolabile alla propria altezza per cui si può stirare anche da seduti.
Che ne dite? Molto meglio, un'altra stanza 100% #IDAstyle.



Picture styling: Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are styled & shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.


Tuesday, June 14, 2016

6 inspiring bedrooms for toddlers


Enea is getting bigger, so I can't help myself to start thinking about how to turn his room into a toddler room. Nothing that has to be done soon, but I'm collecting ideas on my Pinterest board. So here my favorite six, I really like the idea of a colorful nook..what do you think?


Enea sta crescendo, quindi non posso fare a meno di iniziare a pensare a come trasformare la sua stanza in una stanza da bambino più grande. Niente di imminente, ma sto raccogliendo idee sulla mia Pinterest board. Quindi, ecco le mie sei preferite, mi piace molto l'idea di un angolino colorato..che ne dite?



1. 2. 3. 4. 5. 6





Monday, June 13, 2016

Patio update 2016 #3 :: products info


The patio restyling is completed! I will share it with you in the next days, but today I want to give more informations about the products I used.
I received a lot of comments about it and I thought to make a dedicated post and leave the big reveal for the last day before my summer holidays.
Let's start from the fence. It's a wood handmade fence that was already here when we bought the house. At the beginning the color was a natural shade of wood, then we painted with a specific oil but in a darker color. When I'm in the kitchen the fence is what I have under my eyes, so I wanted to make it prettier. I decided for a white RAL9010 {from Ceta Bever}, so a very bright and light shade of white. I first sanded the wood, then I painted, giving two coats of paint. When I did it the weather was pretty warm, so the next day was already completely dry.
About the spray colors, I changed a bit the palette I made on the other post. I wanted to use the items I got at Kitsch Kitchen as a "guide line", so the pink is more coral red {to fit better the plastic rug}. With the spray you can't decide exactly the colors {like when you buy the classic paint for the wall}, so I'm writing here the name of the ones I used: coral - Loomit's apricot 040, yellow - Signal yellow 004 and turquoise - Riviera light 123.
I bought them at the local art supplier shop and the brand is called Belton Molotow.
I hope these infos can be helpful, if you have more questions just leave me a comment!


Il restyling del patio è completato! Lo condividerò con voi nei prossimi giorni, oggi invece voglio darvi qualche informazione in più sui prodotti che ho usato.
Ho ricevuto un sacco di commenti al riguardo e ho pensato di fare un post dedicato e lasciare il big reveal per l'ultimo giorno prima delle mie vacanze estive.
Partiamo dal portone. Si tratta di un portone di legno realizzato su misura che era già presente quando abbiamo comprato la casa. All'inizio il colore era una tonalità naturale di legno, poi lo abbiamo dipinto con un olio specifico, ma in un colore più scuro. Quando sono in cucina il portone è costantemente sotto i miei occhi, quindi ho voluto migliorarlo un po'. Ho deciso di usare un bianco RAL9010 {di Ceta Bever} quindi una tonalità molto luminosa e chiara. Ho levigato il legno e poi ho dipinto, dando due mani di vernice. Quando l'ho fatto il tempo era abbastanza caldo, quindi il giorno dopo era già completamente asciutto.
Per quanto riguarda i colori spray, ho cambiato un po' la palette che avevo immaginato nell'altro post. Ho voluto utilizzare gli oggetti che ho ricevuto da Kitsch Kitchen come "linea guida", quindi il rosa è più tendente al corallo {per adattarsi meglio al tappeto in plastica}. Con lo spray non è possibile decidere esattamente i colori {come si fa quando si acquista la vernice classica per la parete}, quindi vi scrivo qui i nomi di quelli che ho usato: corallo - Loomit's apricot 040, giallo - Signal yellow 004 e turchese - Riviera light 123.
Li ho comprati al negozio d'arte che ero solita frequentare quando facevo la scuola di design, la marca si chiama Belton Molotow.
Spero che queste informazioni possano esservi utili, se avete altre domande lasciate un commento!




Pictures: Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.


Friday, June 10, 2016

Glödande collection #IDAstyle


Few months ago I had the opportunity to attend the #ikeavitality event in Amsterdam, where 5 new limited collections had been presented.
One of these, that immediately caught my attention, was the Glödande, designed by Walter Van Beirendonck. Bold patterns and playful colors, here is how I would describe it in few words. So this week I went to Ikea with my friends Lonneke and Anki and we checked the collection {even if it wasn't complete}. Even if it's not 100% my style I've been intrigued by some products, like the mugs, the plates and the boxes. This was only the first round, I'm sure I'll get something more next time!


Qualche mese fa ho avuto l'opportunità di partecipare all'evento #ikeavitality ad Amsterdam, dove sono state presentate 5 nuove collezioni limitate.
Una di queste, che ha subito catturato la mia attenzione, è la Glödande, disegnata da Walter Van Beirendonck. Pattern audaci e colori vivaci, ecco come la descriverei in poche parole. Così questa settimana sono andata all'Ikea con le mie amiche Lonneke e Anki e abbiamo dato un'occhiata alla collezione {anche se non era completa}. Anche se non è al 100% il mio stile sono stata incuriosita da alcuni prodotti, come le tazze, i piatti e le scatole. Questo è stato solo il primo giro, sono sicura che prenderò qualcos'altro la prossima volta!




Picture styling: Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are styled & shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.

Thursday, June 9, 2016

Thursday flowers #3


New week, new flowers! Nothing fancy this time, just a simple and spontaneous bunch..the white ones look so delicate and I love the contrast with the reds. 
And every time I walk in the flowers shop I feel immediately better..I should ask them to hire me!


Nuova settimana, nuovi fiori! Niente di speciale questa volta, ma un bouquet semplice e spontaneo..quelli bianchi hanno aspetto così delicato e mi piace il contrasto con quelli rossi.
E ogni volta che metto piede nel negozio di fiori mi sento subito meglio..dovrei chiedergli di assumermi!



Picture styling: Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are styled & shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.

Wednesday, June 8, 2016

WEEW smart design :: products and giveaway


WEEW smart design is an italian company based in Turin that provides cool stuff for the house and living. The idea behind the brand is simple: good design at a fair price. I tested some of the products you can find on the on line shop, and I've been indeed well impressed by the design and the quality of the materials. I picked three products: the deco-board pink, the Hoop wall clock and the Mind wall #V
I decided to use the deco-board pink to decorate the tv cabinet, I love the shapes and the fact that you can combine them as you wish. The Hoop wall clock, with its sophisticated yet simple design is perfect in the entryway. The Mind wall stickers #V is very useful in the kitchen to keep trace of the weekly menu, especially now that I'm on diet {but I can see it in the office for the appointments or as a family planner}.
But WEEW made me a nice surprise, as in the box I found much more products than what I asked! I so decided to share them with you, my dear friends. Yes, you can receive 3 {three!!} products: the black and white city cargo bag, the poster Hope and the daily planner wall sticker.
Simple rules to enter: like WEEW and IDA interior lifestyle Instagram page, then leave a comment below this post. You have time until next wednesday, 12CET and then I will pick the winner {that will be announced on my Instagram page}. Good luck!



WEEW smart design è una compagnia italiana con sede a Torino che fornisce interessanti complementi per la casa e per la vita quotidiana. L'idea alla base del marchio è semplice: buon design ad un prezzo equo. Ho provato alcuni dei prodotti che si possono trovare nel negozio on line, e sono stata davvero bene impressionata dal design e dalla qualità dei materiali. Ho scelto tre prodotti: la deco-board pink, l'orologio Hoop e lo sticker lavagna Mind wall #V 
Ho deciso di usare gli stickers adesivi per decorare il mobile TV: adoro le forme e il fatto che si possono combinare a piacimento. L'orologio da parete, con il suo design sofisticato ma semplice è perfetto nell'ingresso. Lo sticker lavagna invece è molto utile in cucina per tenere traccia del menù settimanale, soprattutto ora che sono a dieta {ma lo trovo perfetto anche in ufficio per gli appuntamenti o come planner famigliare}.
Ma WEEW mi ha fatto una bella sorpresa, visto che nel pacco che ho ricevuto ho trovato molti altri prodotti oltre a quelli che avevo chiesto! Ho così deciso di condividerli con voi, miei cari amici. Ebbene sì, avete la possibilità di ricevere 3 {tre!!} prodotti: la cargo bag in bianco e nero, il poster Hope e l'adesivo daily planner.
Semplici regole per partecipare: mettete un like alle pagine Instagram di WEEW e IDA interior lifestyle, poi lasciate un commento sotto questo post. Avete tempo fino al prossimo mercoledì, 12CET e poi sceglierò il vincitore {che sarà annunciato sulla mia pagina Instagram}. In bocca al lupo!

*** CLOSED ***
here the winner



Picture styling: Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are styled & shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.


Tuesday, June 7, 2016

New floor Q&A


When we renovated the living room floor, I received a lot of questions and although I tried to reply to every single one, I thought to answer here to make things clear:

1. Have you done the job by yourself?
No, we hired a qualified company to do it. I admit we couldn't have managed to do it: first we don't have time and most important we wanted to have a perfect work.
{For whom is interested, the company is called Walravens Parket}.
2. Is this a new floor?
No, this is the old oak floor. For what I know the floor has been placed in the '70s, when the house has been renovated. This kind of floor is the most expensive option you could have: it has a "hinged opening" and it's nailed on the base.
3. Which procedure have you followed?
As I said we didn't do the works by ourself, but the procedure has been the following: sanding twice, paint with a specific oil to give the white washed look, paint again and a couple of days to dry out.
4. How have you managed your life in these days?
It wasn't easy, let me tell you. I moved the fridge and all the supplies to the laundry, where I organized a temporary kitchen. We bought a party tent that we placed in the patio, underneath we moved the table and the sofa. The garden table has been our dining table for the week. For three days we didn't walked on the floor, so we had to exit from the main door and go to the garden from the street.
And luckily my grandma came here and she helped a lot with Enea.

A tough week, but totally worth it!


Quando abbiamo rinnovato il pavimento del living, ho ricevuto un sacco di domande e anche se ho cercato di rispondere ad ognuna, ho pensato di rispondere qui per fare chiarezza:

1. Avete fatto il lavoro da soli?
No, abbiamo ingaggiato una società qualificata per farlo. Ammetto che non saremmo riusciti a farlo da noi: in primo luogo non abbiamo tempo e cosa ancora più importante volevamo avere un lavoro fatto a regola d'arte.
{Per chi abita in Olanda e fosse interessato, la compagnia si chiama Walravens Parket}.
2. È un nuovo pavimento?
No, questo è il vecchio pavimento in quercia. Per quello che so, è stato posato negli anni '70, quando la casa è stata ristrutturata. Questo tipo di pavimento è l'opzione più costosa che si potrebbe avere: ha una "apertura a cerniera" ed è inchiodato sulla base.
3. Quale procedura hai seguito?
Come ho già detto non abbiamo fatto noi i lavori, ma la procedura è stata più o meno la seguente: levigatura per due volte, una prima mano di pittura con un olio specifico per dare l'effetto sbiancato, una seconda mano e un paio di giorni per lasciare asciugare.
4. Come hai gestito la tua vita in questi giorni?
Non è stato facile, lasciate che vi dica. Ho spostato il frigo e tutte le cose necessarie nella lavanderia, dove ho organizzato una cucina temporanea. Abbiamo comprato un tendone che abbiamo messo nel patio, sotto cui abbiamo spostato il tavolo e il divano. Il tavolo da giardino è stato il nostro tavolo da pranzo per la settimana. Per tre giorni non abbiamo camminato sul pavimento, quindi siamo dovuti uscire dalla porta principale e andare in giardino passando dalla strada.
E per fortuna mia nonna è venuta qui e ha aiutato molto con Enea.

Una settimana difficile, ma ne è davvero valsa la pena!




Pictures: Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.


Monday, June 6, 2016

Patio update 2016 #2 :: shopping


Last week I shared with you some ideas about the restyling of the patio, today I'm going to show you the shopping I've done at Kitsch Kitchen.
I selected some products from the on line shop, and then I've been to Amsterdam at the shop to add some other details. Kitsch Kitchen is one of my favourite shops, "the collection is a balanced mix of products from exotic countries and exclusive designs. Cheerful, colourful and functional are key words". The yellow table cloth they gave me after the Bloggers market has been very appreciated on Instagram, every time I post it, someone ask me where is it from.
But, to come back to my shopping, on the video you can see some of the products I picked: two plastic rugs, a door curtain, a table cloth, a couple of plastic baskets and some flags.
In the next days I'll show you the work in progress, for now enjoy the video!


La settimana scorsa ho condiviso con voi alcune idee riguardo il restyling del patio, oggi vi mostro invece lo shopping che ho fatto da Kitsch Kitchen.
Ho selezionato alcuni prodotti dal negozio on line, e poi sono stata al negozio di Amsterdam per aggiungere qualche altro dettaglio. Kitsch Kitchen è uno dei miei negozi preferiti, "la collezione è un mix equilibrato di prodotti provenienti da paesi esotici e disegni esclusivi. Allegro, colorato e funzionale sono le parole chiave". La tovaglia gialla che mi hanno regalato dopo che il Bloggers market è stata molto apprezzata su Instagram, ogni volta che la posto, qualcuno mi chiede da dove arrivi.
Ma, per tornare al mio shopping, nel video potete vedere alcuni dei prodotti che ho selezionato: due tappeti di plastica, una tenda per porta, una tovaglia, un paio di cesti di plastica e alcune bandierine.
Nei prossimi giorni vi farò vedere i lavori in corso, per ora godetevi il video!





(this post was sponsored by Kitsch Kitchen, thank you for supporting the sponsors who allow me to create beautiful and unique contents for you)


Friday, June 3, 2016

#mywashitapecommunity contest


La mia cara amica Anabella, cuore e mente di My washi tape, una ne fa e cento {anzi, mille!} ne pensa.
In Italia il suo negozio on line è ormai un'istituzione: se devi comprare i washi tape vai da lei. Io me la immagino, nel suo studio/laboratorio, attorniata da nastri colorati e da musica argentina in sottofondo.
Anabella mi ha coinvolto in un progetto molto ambizioso, lanciare la #mywashitapecommunity, una community appunto di instagrammers e bloggers che amano e che utilizzano i washi tape MT.
Tutto questo tramite un contest: per la settimana dal 30 maggio al 5 giugno sono infatti una delle quattro "madrinas" che dovranno scegliere una foto ciascuna per la selezione finale, che avverrà venerdì 17 giugno.
Il tema della settimana in questione è "Il mio angolo craft/studio" e sto già vedendo su Instagram un sacco di spazi creativi davvero molto belli. Proprio in tema, ecco come ho rallegrato la mia scrivania grazie ai nastri MT.
In bocca al lupo!



Picture styling: Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are styled & shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.

Thursday, June 2, 2016

Thursday flowers #2


Here I told you about the new habit to buy flowers on thursday, mostly because I need to do something with Enea before nap time.
Today we skip, I still have a lot of flowers I received for my birthday. The house is full, even in the bathroom there is a small vase!


Qui vi ho parlato della nuova abitudine di acquistare fiori il giovedì, necessità dettata dal fatto che ho bisogno di fare qualcosa con Enea prima del suo pisolino.
Oggi saltiamo, ho ancora un sacco di fiori che ho ricevuto per il mio compleanno. La casa è invasa, li ho disseminati anche in bagno!



Picture styling: Ilaria Chiaratti for 
IDA Interior LifeStyle, 2016.
All images of this post are styled & shot by me. 
Thank you for sharing/ linking / pinning with love & care.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...